Prodotti informatici per la Pubblica Amministrazione Locale

I prodotti presentati sono stati progettati dalla Cream Srl e sono stati realizzati con la collaborazione di società di software specializzate in Web Application.
Cream Srl nasce a Milano, nel 2003, sullo spunto di un progetto premiato dalla Provincia di Milano (Bando per il sostegno alla creazione di nuove imprese innovative e concorso per le migliori idee di impresa) e concentra da alcuni anni la propria azione nella produzione di soluzioni informatiche per la Pubblica Amministrazione Locale, specificamente sui temi del Controllo di Gestione.
Le finalità gestionali dei prodotti sono sinteticamente riferibili alla determinazione dei costi dei servizi, alla misurazione della performance, all’accountability ed alla rilevazione della qualità percepita.


C.E.S.F. Conti Economici di Servizio Finale™

Lo strumento è finalizzato:
alla conoscenza dei costi dei servizi erogati, attraverso la determinazione dei costi dei Servizi interni o strumentali e la determinazione dei costi pieni nonché la produzione di Conti Economici dei Servizi finali;
all’accountability interna o rivolta alla cittadinanza, fornendo strumenti con cui render conto, oltre che dei costi sostenuti, di quanto fatto a fronte di quanto speso.

C.E.N.F. Conto Economico di nucleo familiare®

Lo strumento è finalizzato:
a realizzare e fornire alla cittadinanza un documento con cui ciascun nucleo familiare possa misurare il do ut des tra quanto versato al Comune (in termini di tariffe, rette, imposte e tasse) e quanto ricevuto (in termini di valore economico) attraverso i Servizi erogati dal Comune;
a dar modo al cittadino di esprimere un giudizio sui Servizi ricevuti, permettendo così al Comune di acquisire informazioni sulla qualità percepita importanti ai fini di un più consapevole orientamento degli interventi.

TREZEL® Controllo strategico e di attuazione degli obiettivi programmati

Lo strumento è rivolto a supportare il Controllo strategico a livello dell’Ente Locale ed è pertanto finalizzato a monitorare il processo attuativo degli obiettivi ovvero delle azioni programmatiche che l’Ente si è proposto di realizzare.
La visione strategica viene essenzialmente strutturata a livello di Programma (secondo l’articolazione adottata dall’Ente) in Indirizzi strategici, dei quali gli obiettivi, in carico ai vari Centri di Responsabilità, rappresentano l’annuale attuazione.

Il conto economico di nucleo familiare

Il libro si propone di illustrare e di mettere a disposizione di amministratori e funzionari comunali modalità procedurali e modelli volti a:
rendere strutturata e sistematica l’elaborazione di Conti economici di servizio finale, redatti anche al massimo livello di dettaglio;
orientare il comportamento dell’apparato comunale anche in ordine agli aspetti dell’economicità della gestione ed alle correlate analisi circa la congruità dei costi;
rappresentare alla cittadinanza le risultanze gestionali riguardanti i molteplici servizi apprestati ed i correlati costi sostenuti dal comune, col corredo di appropriate analisi esplicative;
rendere disponibili conoscenze circa i costi medi unitari riferibili ai diretti fruitori dei servizi od ai potenziali destinatari degli interventi di utilità generale;
instaurare con la comunità amministrata rapporti improntati alla massima trasparenza gestionale;
rendere possibile a ciascun nucleo familiare di poter raffrontare gli esborsi sostenuti nei confronti del comune con i benefici che il nucleo stesso riconosca di aver tratto dai molteplici servizi;
rilevare la qualità percepita dando modo al Cittadino di esprimere giudizi su ognuno dei servizi, acquisendo, per tale via, conoscenze fondamentali per orientare consapevolmente le scelte strategiche e le priorità di intervento.
Le numerose Appendici di cui il libro è corredato esemplificano i descritti processi e la correlata produzione documentale.